GIORNO 3: CHIESE SUL COLLE AVENTINO

20613 Visite
Distanza: 4 Km Durata: 8 ore

Descrizione dell'itinerario

Introduzione:
Con questo itinerario avrete la possibilità di visitare il colle Aventino dove si trovano alcune delle chiese più antiche di Roma e dal quale si gode di un bellissimo panorama sui monumenti dell’antica Roma

Come Muoversi:
Si raccomanda di camminare da un punto di interesse all’altro.
Tempo Richiesto:
Per visitare questi posti ci vogliono circa 8 ore, dipende da quanto tempo vi fermate in ognuno dei punti di interesse.
Itinerario:
L’itinerario parte dal Circo Massimo, l’antico stadio romano. Fermata della metro “Circo Massimo” (Linea B). Dopo aver visitato le rovine del monumento romano proseguite verso la Bocca della Verità, la famosa attrazione di Roma, dove vi suggeriamo di scattare qualche foto! L’itinerario prosegue verso il colle Aventino, uno dei sette colli romani, che oggi è una delle zone residenziali della città. L’Aventino ospita il Roseto Comunale, dove potete ammiare oltre 1100 specie di rose provenienti da tutto il mondo. L’itinerario continua con la visita al Giardino degli Aranci uno dei luoghi panoramici più suggestivi di Roma. Prendete poi Via di Santa Sabina lungo la quale incontrate la Chiesa di Santa Sabina all’Aventino, costruita nel 5 secolo e la Chiesa di Santa Maria del Priorato che si trova vicino a piazza dei Cavalieri di Malta. Proseguite dritto e arrivate al Cimitero Acattolico, considerato uno dei più belli del mondo. Davanti al cimitero trovate l’antica Piramide di Caio Cestio, costruita come tomba tra il 18esimo e il 12esimo secolo a.C. La costruzione della piramide è ispirata al modello Egiziano, molto popolare a Roma durante l’epoca dell’Impero Romano. Il tour religioso di Roma finisce con la visita alla Basilica di San Paolo fuori le Mura, una delle quattro basiliche papali di Roma, la più grande dopo la Basilica di San Pietro.