GIORNO 2: TRASTEVERE E GIANICOLO

16304 Visite
Distanza: 2 km Durata: 8 ore

Descrizione dell'itinerario

Introduzione:
Una passeggiata nel popolare quartiere romano di Trastevere, fino a raggiungere il Gianicolo,  da dove si gode di una splendida vista panoramica sui tesori di Roma.
Come Muoversi:
Vi suggeriamo di camminare da un posto all’altro, in quanto tutti i punti di interesse si trovano nella zona di Trastevere.
Tempo Richiesto:
Per visitare i punti di interesse ci vogliono circa 8 ore, dipende da quanto tempo decidete di fermarvi in ogni posto.
Itinerario:
L’itinerario inizia da Ponte Sisto, il ponte romano che si trova davanti a  Piazza Trilussa.  Passate la piazza e prendete Via di Ponte Sisto fino a raggiungere Via della Lungara. Girate a destra e poi subito a sinistra in Via Corsini  dove trovate l’Orto Botanico di Roma, che vi suggeriamo di visitare! L’itinerario prosegue in Via della Lungara , da qui prendete Via della Scala e raggiungete il Museo di Roma in Trastevere, dove sono conservate le testimonianze dell’antica storia del quartiere romano. Passeggiando per le vie di Trastevere vi suggeriamo di visitare anche la chiesa di Santa Maria in Trastevere, con i suoi magnifici mosaici. Prima di fermarvi nei ristoranti e nei locali di Trastevere vi suggeriamo di visitare anche il Tempio di Bramante, che potete raggiungere da Via Goffredo Mameli.  E se non siete troppo stanchi continuate il tour fino al Gianicolo, uno dei luoghi più famosi di Roma, sia per la bellissima veduta panoramica che per il “fontanone”. Adesso tornate a Trastevere e divertitevi fino a tardi nei locali più cool di Roma!